StradaFacendo

“Strada Facendo. Dall’Africa all’Europa i nodi della tratta minorile” – Workshop a Bologna, 17-19 maggio 2018

Giovedì 17, venerdì 18 e  sabato 19 maggio si terrà a Bologna il workshop “Strada Facendo. Dall’Africa all’Europa i nodi della tratta minorile”, organizzato da Cesvi, ASP Città di Bologna e Società Dolce, con il patrocinio del Comune di Bologna.  L’evento è realizzato nell’ambito del progetto “Strada Facendo – Sperimentazione di interventi in rete per il passaggio nell’età adulta di minori stranieri e neomaggiorenni non accompagnati, inserito nell’iniziativa “Never Alone, per un domani possibile”. Il progetto promuove la sperimentazione, la messa in rete e la replicabilità di buone pratiche di accoglienza e integrazione di Minori Stranieri Non Accompagnati e giovani migranti tra i 16 e i 19 anni in quattro territori: Bergamo, Bologna, Livorno e Siracusa.

Il workshop prevede conferenza aperta alla cittadinanza e due giornate formative  rivolta a educatori professionali, psicologi, assistenti sociali, antropologi, mediatori culturali del sistema di accoglienza e d’integrazione (posti limitati – necessaria prenotazione).

Il primo giorno la Sala del Baraccano ospiterà dalle 15.30 la conferenza  “Strada Facendo. L’incredibile viaggio dei giovani migranti” mediata dal giornalista Mauro Sarti. Parteciperanno Carla Ferrero, vice Presidente Coop. Soc. Società Dolce; Gianluca Borghi, amministratore unico ASP Città di Bologna; Maria Cristina Negro, Project Manager Never Alone, per un domani possibile”,  Rosaria Bergamini, Project Manager Strada Facendo Cesvi.  Interverranno inoltre Annamaria Gentili dell’0Università di Bologna  e Monia Giovannetti, responsabile del Dipartimento Studi e Ricerche di Cittalia.

A questo momento di apertura faranno seguito due giornate di formazione, venerdì 18 e sabato 19,  per approfondire il tema della tratta dei minori non accompagnati. Si cercherà di comprendere i percorsi e i progetti migratori dei giovani e, in particolare, il rischio di tratta per le ragazze adolescenti, soprattutto quelle che arrivano in Italia e in Europa attraverso le rotte centrali del Mediterraneo. Qui il programma completo (ALLEGATO).

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Sono stati richiesti crediti ECM per Assistenti Sociali.

“Never Alone, per un domani possibile” è un’iniziativa promossa da Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Enel Cuore, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Peppino Vismara, inserita nel quadro del Programma europeo EPIM “Never Alone – Building our future with children and youth arriving in Europe”


.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi